Piccolo estratto dal vocabolario di un duenne, ovvero mio figlio.

Alessandro parlicchia e a volte la comprensione di ciò che dice metterebbe in crisi anche il miglior interprete e traduttore. Quando ci parla si possono verificare tre possibili situazioni: capiamo subito cosa ha detto, lui è molto soddisfatto e continuiamo la conversazione; non capiamo subito cosa ci vuole dire e …

Sono io o non sono io?!

Oggi mi sono guardata un attimo allo specchio e per poco lui non si rompe per lo spauracchio quando mi ha vista. “Sei proprio tu Veronica Zucalli?”, mi ha chiesto con voce rimproverante. “Si sono io vecchio mio” ho risposto stancamente. Sono io nonostante i capelli arruffati come la paglia …

Marghi’s Bolide

Ieri pomeriggio con tutta la mia famiglia (proprio tutta al completo: mamma, papà, fratello) e figliolo al seguito siamo andati a ritirare il BOLIDE, ovvero il trio per Margherita. Caricato in macchina e scaricato più tardi a casa mia, all’interno dei due scatoloni sembrava apparentemente innocuo.. Ma quando abbiamo iniziato …

Quando le aspettative sono troppe..

Ieri pomeriggio sono andata all’asilo di mio figlio perché le insegnanti avevano organizzato dei laboratori natalizi per coinvolgere i genitori. Un’iniziativa che mi ha permesso di conoscere altre mamme, di stimolare la mia creatività, di condividere gli spazi che quotidianamente mio figlio vive e di parlare in maniera più approfondita …

Ebbene si: ho un figlio BIONDO!

E’ così: Alessandro, che ha due genitori con i capelli neri più della pece, è uscito fuori con i capelli più gialli della paglia! C’è da dire che da quando stava nella pancia mi sentivo che sarebbe nato con occhi e capelli chiari, come per questa bimba che aspetto sento …

Il riciclon

Questo post nasce da un messaggio che ho ricevuto ieri sera da una mia amica in cui mi chiedeva di scrivere qualcosa su ciò che è veramente indispensabile avere quando arriva un bambino in questo tempo di crisi e precariato. Ringraziandola per questo prezioso stimolo parto dall’esperienza avuta con il …

Quando l’inesperienza è tanta…

Quando l’inesperienza è tanta ci sono solo due persone che possono venirti in soccorso: tua mamma e il mitico pediatra! Al compimento del sesto mese di Ale prendiamo l’appuntamento dal pediatra per il classico bilancio. Facciamo la visita e il dottore ci dice che è ora di dare il via …

Il ciuccio sì, il ciuccio no..

(Titolo da leggere canticchiando La terra dei cachi di Elio e le storie tese!) La prima volta che mi sono posta la questione è stata all’ottavo mese della mia prima gravidanza quando sono approdata con mia mamma ad un negozio per bambini. Ovviamente l’inesperienza mia era tanta e l’esperienza di …