Di NON sensi.

Sulle note di “se stiamo insieme ci sarà un perché e vorrei scoprirlo stasera” inizio a scrivere questo post sui non sensi che ho scoperto far parte della mia vita. Scoperta che si colloca nell’arco di tempo che va dalla domenica al martedì dopo pranzo. Premetto che sarà un post …

Le donne normali

Questa mattina ho aperto tre social network ed ho visto una distesa di post “io l’8 tutti i giorni“, uno slogan che sta girando da vari anni e che ormai mi sa di consumato, svilito e commercializzato. Accanto a questa frase si vedono belle ragazze, con i capelli a posto, …

Non c’è più educazione!

Caro genitore che hai il figlio che frequenta la scuola dell’infanzia con il mio, mi rivolgo a te per ricordarti alcune semplici, ma fondamentali buone regole della convivenza civile. Ho trovato qualche settimana fa lo zaino aperto di mio figlio e dentro non c’era più il suo “Rexy” adorato. Ieri, …

Arriva a Perugia “Un Té e Sbaracco”

Avete impegni per domenica 5 ottobre?! Se sì, Cancellateli! Se no, meglio per voi perché arriva a Perugia l’iniziativa “un tè e sbaracco”, organizzata da Miriam Aquino e Debora Brozzi, due giovani ragazze che hanno ideato una giornata in una location da favola all’insegna della compravendita, del baratto, del dono …

La scusa del Quality Time

La storia del Quality Time non mi ha mai convinto più di tanto. Molti genitori ed esperti in campo educativo si riempiono la bocca con il termine Quality Time: “non è la quantità di tempo che passate con i vostri figli, ma la qualità che riuscite a dargli nei momenti che …

una nuova avventura in GUSHMAG!

Carissimi, oggi è iniziata una bellissima avventura nel magazine online GUSHMAG.  GUSHMAG è un aggregatore di rubriche dove blogger e scrittori, selezionati dal team di redazione, hanno una propria rubrica, legata ad un argomento, in cui scrivono settimanalmente. La mia fa capo al tema “Society” ed ogni lunedì, alla voce …

Avanti tutta ed al contrario!

Sarà capitato a tutti che da bambini vi chiedessero: “cosa vuoi fare da grande?”. Io generalmente rispondevo l’astronauta. Ora che sono più o meno grande non faccio l’astronauta, ma un lavoro che grazie alla forza di gravità mi tiene incollata ad un seggiola, posta di fronte ad una scrivania su cui …