il numero 0

Quante banalità potrei dire per questa festa della mamma? Quale elogio dei miei figli potrei fare? Quante cose potrei raccontare di questi tre anni? Invece no, non dirò nulla di me e della mia famiglia, perché oggi il mio pensiero va a tutte quelle donne che vorrebbero essere mamme ma che, per mille motivi, non lo sono ancora o non lo possono essere. Io non lo so come ci si possa sentire, cosa si possa provare a scoprire che per te non è neanche stato pensato il numero 1, ma solo lo 0. Posso solo provare ad immaginare la sofferenza e il dolore che strazia il cuore di una donna che un figlio lo desidera con tutta l’anima, ma che la Natura gli ha donato il numero 0. Posso solo provare ad immaginare la sofferenza e il dolore di un uomo che un figlio lo vorrebbe con tutto il cuore, ma che la Natura gli ha voluto regalare il numero 0. A queste donne e a questi uomini va il mio pensiero in questo giorno e il messaggio che anche il numero 0 può essere dono e grazia di Dio. 
Ebbene sì, nonostante il numero 0, tutti noi possiamo essere padre e madre, perché essere genitori vuol dire generare Vita e la Vita si può generare in miliardi di modi, con tutte le sfumature del caso.
So che sto toccando un argomento molto delicato, c’è chi mi potrà dire: “ma tu che ne sai?”, “come ti permetti di parlare?” oppure “non me ne importa nulla della tua visione Cristiana”. 
Credo, però, che il Cristiano sia colui il quale è chiamato a portare e testimoniare la Speranza nel mondo ed io, in questo giorno, nel mio piccolo, senza fare l’esperta, vorrei solo portare un po’ di Speranza a quelle donne che vorrebbero un figlio ma lo non possono avere. 
Coraggio! Il Signore non a caso avrà pensato per te il numero 0: ti chiama, infatti, a generare la Vita sotto altre forme, valide tanto quanto mettere al mondo un figlio. 
Non sono qui per darti una soluzione perché non sono in grado di offrirtela, ma solo di portarti la mia solidarietà, di donarti un piccolo messaggio di Speranza da mamma a mamma. Sì perché anche tu sei madre in quanto Dio, con strumenti diversi, ti ha dato la possibilità di generare la Vita.

2 comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *